salesi.JPG

 

 

 

Mentone (Francia) 1885 – Sanremo (IM) 1977

 

 

 

Salesi Filippo pittore ligure

 

 

 

La sua prima formazione artistica la ottenne frequentando la Scuola di Arti e Mestieri del Principato di Monaco.
Dal 1911 lo troviamo attivo a Roma città nella quale perfezionò i suoi studi all’Accademia di Francia seguendo corsi di Plastica, Architettura e Nudo.
Dal 1948 è documentata la sua residenza stabile a Sanremo, città che ospitò fino alla morte.Numerose sono le esposizioni a cui partecipò: dal Concorso Mondiale di Figura di Sidney nel 1955 e 1957, alla Biennale Europea d’Arte di Dubrovnik nel 1970, alla Rassegna di pittori Italiani a Madrid nel 1971, alla Biennale d’Arte di Montecarlo nel 1975.
Importanti sono le mostre retrospettive organizzate: dalla sua prima mostra antologica a Montecarlo nel 1982, alle mostre antologiche organizzate dal Comune di Sanremo a Villa  Ormond nel 1992 e al Casinò Municipale nel 1995.
Analizzando la sua attività artistica si può rilevare un’influenza della tradizione classica, fu pittore che operò sempre con presa dal vero senza mai abbandonarsi alla fantasia.
Molto conosciute ed apprezzate le sue  vedute della Riviera di Ponente realizzate, come detto, in chiave fortemente realistica con passaggi tonali luminescenti carichi di lirismo.
Fu anche autore di ritratti, nudi femminile e nature morte.