Genova Sampierdarena 1858 – 1940

 

 

 

Traverso Angelo pittore ligure

 

 

 

Formatosi all’Accademia Ligustica, dove studiò pittura e incisione e fu premiato nel 1877, frequentò anche lo stu­dio del cugino Nicolò Barabino e si diplomò all’Accademia Albertina di Torino.
Nominato da Edoardo Chiossone capo incisore della Zec­ca Imperiale di Tokio, rifiutò incarico.
Nel 1892 espose due grandi dipinti di genere all’Esposizione Italo-Americana di Genova.
Nel 1967 fu inclusa una sua opera nella Mostra di Pittori liguri dell’Ottocento, tenuta nel Palazzo della DelegazIo­ne Comunale di Genova Sampierdarena.
Autore principal­mente di quadri di soggetto popolaresco si dedicò anche all’incisione e alle arti applicate.