MAZZONI GIUSEPPE-PITTORILIGURI.INFO

 

 


Modena 1881 – Genova 1957

 

 

 

Mazzoni Giuseppe pittore ligure

 

 

 

 

 

Nel 1895 si iscrive al Regio Istituto di Belle Arti di Modena diplomandosi nel 1901 in Pittura e Decorazione sotto la guida di Alfredo Tartarini.
In quell’anno riceve un premio di incoraggiamento all’Esposizione artistica industriale; ottiene inoltre con l’opera “L’arte non ha patria” il primo premio al Concorso Poletti di architettura per il quadriennio 1902-1905 e il relativo pensionato romano così da poter frequentare l’Accademia di Belle arti, divenendo amico del futuro famoso architetto Marcello Piacentini .
Fu pittore e illustratore soprattutto di soggetti militari per numerose riviste, note furono soprattutto le sue opere raffiguranti le trincee del Carso, con gli aspri combattimenti e il realismo delle divise e degli armamenti.
Alla mostra intitolata alla Grande Guerra, tenutasi a Palazzo Bianco a Genova nel 1919 furono presentati sui disegni dal vero eseguiti al fronte.
Nel dopoguerra si trasferì a Genova divenendo prevalentemente pittore paesaggista e nel 1921 fu eletto accademico di merito alla Ligustica Classe pittura.
Nel 1923 si classificò secondo, insieme a De Albertis, Galletti e Messina al concorso per il monumento dei Caduti di Genova
E’ stato tra i fondatori del Liceo artistico N. Barabino dove ha insegnato dal 1927 al 1931.

 

 

 

 

 

 

MAZZONI GIUSEPPE 1-PITTORILIGURI.INFO