MARZORATI PIETRO-PITTORILIGURI.INFO

 

 

 

 

Milano 1829 – 1895

 

 

 

Marzorati Pietro pittore che ha operato in Liguria

 

 

 

Allievo di Giuseppe Bisi all’Accademia di Bre­ra, nel 1851 Marzorati esordiva all’esposizione braidense con una coppia di tele di tema lombardo: Veduta presa dalla Madonna del Monte sopra Varese e Veduta del lago di Lecco, presa da San Girolamo sopra Somasca.
Nel 1859 con La Riviera di Levante presso Spezia, opera apparsa anch ‘essa al medesimo appuntamento milane­se, si apriva entro la vicenda espositiva dell’ar­tista il fortunato filone della pittura di marina, genere nel quale Marzorati doveva imporsi di­venendone il protagonista in ambito cittadino e ottenendo così agio e successo, assiduamen­te presente sulla scena espositiva milanese sino a tutto l’ottavo decennio, figurò con una certa regolarità anche alle Promotrici di Genova e To­rino.
Si dedicò soprattutto a soggetti di am­bientazione ligure risentendo dell’influsso di Andreas Achenbach attivo negli anni Cinquan­ta nel golfo di La Spezia; le suggestioni tardo­romantiche apprese dal maestro tedesco per­corsero tutta la produzione dell’artista snoda­tasi in una sorta di ricognizione della costa da Portovenere sino ad Albenga e Finalmarina, lo­calità della Liguria che fanno la lo­ro comparsa tra gli invii espositivi dell’autore, rispettivamente nel 1869 e tra il 1875 e il 1876.