Magli Augusto-pittoriliguri.info

 

 

 

La Spezia 1890 – 1962

 

 

 

Magli Augusto pittore e scultore ligure

 

 

 

Si formò sotto la guida dello scultore Angelo Del Santo e lavorò prevalentemente alla Spezia in Lunigiana, dove già dal 1920 collaborò con l’archi­tetto Oliva, realizzando gli elementi decorativi plastici per i palazzi che lo stesso Oliva aveva pro­gettato.
Ha collaborato anche con gli architetti Bacigalupi e Bibbiani.
Rare le sue partecipazioni alle rassegne genovesi in qualità di scultore, si ricordano quelle alla Sindacale del 1934 e alla Rassegna degli Arti­sti liguri in Argentina, 1949.
Come pittore fu presente alle Quadriennali roma­ne, alle nazionali d’Arte Sacra di Bergamo e di Bologna, ai premi Golfo della Spezia, dove ebbe riconoscimenti ( l 951, 1953).
Professore onorario dell’ Accademia di Belle Arti di Carrara, mantenne costanti rapporti con Geno­va, partecipando a diverse collettive.
L,a sua inten­sa attività, a tutt’oggi in attesa di una puntuale rilettura, trova nella scultura le sue espressioni più significative passando da modelli tardo Liberty al gusto Déco, sino alle espressioni di arcaismo tipi­che degli anni Trenta.
Ha anche collaborato alla locale rivista futurista L’Eroica.