GHEDUZZI GIUSEPPE-PITTORILIGURI.INFO

 

 

 

Crespellano (BO) 1889 – Torino 1957

 

 

 

Gheduzzi Giuseppe pittore che ha operato in Liguria

 

 

 

Primo figlio di una famiglia di artisti si reca, giovanissimo, con il padre Ugo a Torino e da lui apprese i primi elementi della scenografia (il padre era scenografo al Teatro Regio ) e della pittura. Iscrittosi all’Accademia Albertina di Torino per tre anni studia sotto la giuda di Andrea Marchisio e di Paolo Gaidano.
Collabora con il padre Ugo e i fratelli Cesare, Mario e Augusto alla realizzazione di scenografie per il Teatro Regio di Torino, per poi dedicarsi alla pittura
Distinto e originale paesista, ebbe grande fortuna per gli interni con figure, stalle, negozi di antiquariato insieme a freschi temi orientalisti ed a efficaci paesaggi marini frutto dei suoi frequenti soggiorni in Liguria nella Riviera di Ponente.
Partecipa a partire dal 1930 alle rassegne annuali della Promotrice delle Belle Arti di Torino.
Nel 1946 la Galleria Fogliato di Torino gli dedica una personale. Socio del Circolo degli Artisti di Torino viene invitato alle rassegne annuali. Nel 1957 espone alla mostra inaugurale dell’Associazione Piemonte Artistico Culturale di Torino.
Premiato con medaglia d’oro alla Promotrice di Torino, numerose sono state le mostre cui prese parte, si possono ricordare: la Galleria Bolzani di Milano, la Galleria Garabello di Biella, la Galleria Lombardi a Torino, espose anche a Genova, Trieste e Roma.
Alcuni suoi dipinti furono acquistati dalla Casa Reale.

 

 

 

GHEDUZZI