IMMAGINE

 

 

Monza (MB) 1908 – Chiavari (GE) 1992 

 

 

Galbiati Giacinto pittore che ha operato in Liguria

 

 

 

 

 

 

 

 

Inizia gli studi artistici alla Scuola d’Arte di Monza allievo di Parma, Barbieri e Zoetti, poi è a Milano, scuola di nudo, con Broccardi.
Qui la sua permanenza si protrae per molti anni.
Difatti, partecipa a numerose edizioni della Permanente di Milano e al Premio Suzzara.
In seguito si trasferisce definitivamente a Chiavari, dove svolgerà attivamente la sua attività d’artista, perfettamente integrato nell’ambiente ligure, pur mantenendo stretti legami con la tradizione pittorica lombarda. Esegue paesaggi, vedute portuali e cittadine, nature morte dedicandosi, al nudo e alla figura femminile.
Partecipa alla Quadriennale romana dal 1960.
Pittore caratterizzato da un deciso impianto figurativo e da un cromatismo legato alla tradizione culturale lombarda, ebbe una parentesi chiarista intorno agli anni cinquanta, rinnovando, quindi, la propria arte, pur sempre nel solco di un ideale romantico e naturalistico.

 

 

 

GALBIATI GIACINTO 6-PITTORILIGURI.INFO