FABIANI FEDERICO-PITTORILIGURI.INFO

 

Genova 1835 – 1914

 

Fabiani Federico scultore ligure

 

 

Allievo di Santo Varni all’Accademia Ligustica, presentò diver­si ritratti ed opere di genere alle Promotrici genovesi (do­ve espose saltuariamente dal 1855 al 1865).
Della sua pro­duzione rimangono poche opere soprattutto funerarie, pro­babilmente anche a causa del frequenti soggiorni all’este­ro.
Nel 1892, dopo vent’anni di assenza dalle esposizioni locali, partecipò nuovamente alla Promotrice con nume­rose opere andate poi disperse.
Di rilievo la sua produzione per l’estero e per l’Argentina. in particolare (Ritratto del Presi­dente della Repubblica Argentina Rocas) che testimonia pe­raltro la vasta circolazione internazionale delle opere plastiche liguri, a riprova della fortuna di cui godevano in quegli anni egli seppe significativamente interpretare, accanto a sculto­ri quali Allegro, Cablalia, Giacobbe, il passaggio fra roman­ticismo e naturalismo, pur manifestando ancora, in alcu­ne opere, una certa rigidità di schemi.