CASTAGNETO VITTORIO AGOSTINO-PITTORILIGURI.INFO

 

 

Rapallo (GE) 1875 – Torino 1958

 

 

 

Castagneto Vittorio Agostino pittore ligure

 

 

 

 

Di formazione praticamente autodidatta nonostante la frequentazione in modo discontinuo l’Accademia Albertina di Torino, esordì giovanissimo ad una mostra regionale a Chiavari (GE) e prese parte nei primi anni novanta alle manifestazioni locali della sua città con i primi paesaggi, si ricorda l’opera “I cipressi di San Michele”.

Espose a Milano alla Permanente del 1898 (Studio di testa, Paesaggio) e alla Triennale del 1900 e alla I Quadriennale romana del 1901.
In seguito partecipò alle esposizioni della Famiglia Artistica milanese e alle Biennali di Venezia con ritratti, scene di genere e paesaggi.

Nel 1929 espose alla mostra Internazionale di Barcellona.
Nel 1955 tenne una personale antologica alla galleria Centro Artistico San Babila a Milano.