BO GIACINTO-PITTORILIGURI.INFO

 

 

 

Montanaro Canavese (TO) 1832 – Torino 1912

 

 

 

 

Bo Giacinto pittore che ha operato in Liguria

 

 

 

Autodidatta, guardò soprattutto a Giuseppe Camino realizzando marine e paesaggi spesso oleograficamente manierati.
Dal 1871 al 1900 partecipò alle esposizioni delle società Promotrici di Genova e di Torino con una produzione di vedute piemontesi e liguri (Le sponde della Dora, esposto a Torino nel 1884; Scogliera a Bergeggi Spotorno, esposto a Genova nel 1893), cui affiancava soggetti floreali e orientalisti (Interno di un edificio egiziano, esposto a Torino nel 1871; Interno di un harem, esposto a Torino nel 1882), realizzati anche a tempera e ad acquerello.