MULTEDO ROSOLINO

multedo.jpg

Novi Ligure (AL) 1895 – Genova 1988

Multedo Rosolino pittore ligure

Ha vissuto e operato sempre a Genova dove si trasferisce dal 1916.
E’ stato allievo del pittore e architetto senese Arturo Viligiardi che lo indirizzò già dal 1912 al disegno e alla pittura, offrendogli anche nozioni di scultura e architettura.
Ha frequentato i corsi dell’Accademia di Belle Arti di Siena compiendo nella stessa gli studi di architettura ed esercitandovi, successivamente, l’insegnamento.
A Livorno ha frequentato il Gruppo Labronico e a Genova la Famiglia Artistica.
Indipendentemente dall’attività di architetto e di restauratore monumentale è stato anche apprezzato cartellonista, ex-librista, ceramista, figurinista, creatore dei noti costumi per la rappresentanza di Genova alle Regate delle Repubbliche Marinare.
Sue sono le decorazioni stradali per il V Centenario della nascita di Cristoforo Colombo, le decorazioni permanenti di Corso Italia.
Come cultore di arti applicate ha creato ceramiche d’arte, ferri battuti, fanaliere cittadine, medaglie e distintivi, diplomi e pergamene, cartelloni cinematografici.
Come pittore ha esposto a Genova alla mostra “Genova che scompare”; a Bologna alla mostra “Arte della Casa”; a Buenos Aires alla mostra “Pittori e scultori liguri in Argentina”; a Barcellona, alla mostra “Pintores Italianos Actuales”.
Nel 1930 viene nominato accademico di merito all’Accademia Ligustica nella classe Architetti e nel 1973 Accademico Esperto dell’Accademia Archeologica Italiana di Roma.
La sua produzione ceramica e databile tra il 1920 e il 1930; quella grafica e pittorica dal 1950 fino alla metà degli anni Ottanta.

MULTEDO ROSOLINO-PITTORILIGURI.INFO

info icona

Informazioni gratuite

Richiedi informazioni su pittori ed opere dell '800 e '900 ligure.

icona valutazioni

Autenticazioni

Richiedici una Autentica del dipinto

Protected by Copyscape Web Plagiarism Detector
eiro icona

Vendite

La nostra esperienza per una vendita sicura e vantaggiosa