GIGLIOLI GIUSEPPE

giglioli-modified.jpg

Napoli 1881 – Genova 1930

Giglioli Giuseppe pittore ligure

Pittore, scultore e caricaturista detto “Cirillo”. Trasferitosi giovanissimo a Genova, partecipò alle Promotrici e nel 1905 fu firmatario dell’atto costitutivo del “Gruppo dei Nove” con i fratelli Cominetti, E. Zuffo, E. Olivari, P. De Gaufridy ecc. Sue opere sono esposte alla GAM di Nervi e al museo del Risorgimento di Genova.
”La ghirba”organo ufficiale della Quinta armata durante la guerra 15/18 fu diretta “con la penna e col pennello” dal futurista Ardengo Soffici avvalendosi, in qualità di illustratori, di De Chirico – Carrà – Guillermaz – Zamboni e dei nostri Giglioli e Canevari.
Fu stampata con frequenza settimanale a Mantova e Bergamo e con “La tradotta” fu tra i periodici di trincea più apprezzati.
Fu quindi valente vignettista caricaturista.
Di particolare interesse, per la grande modernità e raffinatezza, l’acquerello di 59 x 39 cm che costituisce un raro esempio di carta geografica satirico – umoristica del teatro di guerra direttamente riferito con intento polemico ad una dichiarazione del cancelliere tedesco Berhmann Hollweg del 1916 citata in epigrafe.

info icona

Informazioni gratuite

Richiedi informazioni su pittori ed opere dell '800 e '900 ligure.

icona valutazioni

Autenticazioni

Richiedici una Autentica del dipinto

Protected by Copyscape Web Plagiarism Detector
eiro icona

Vendite

La nostra esperienza per una vendita sicura e vantaggiosa