DELLEPIANE DAVID

Pittore che ha operato in Liguria

Genova 1866 – Marsiglia (F) 1932

 

David Dellepiane, nato a Genova il 16 ottobre 1866, arrivò in Francia a Marsiglia con la sua famiglia nel 1875. Suo padre Vittorio, garibaldino e quindi contrario al re Vittorio Emanuele, sembra essere stato costretto a lasciare la sua città natale. La famiglia si stabilì nel distretto di Saint-Jean, popolato all’epoca principalmente da pescatori piemontesi, genovesi o napoletani. Questa famiglia è composta da artigiani: il nonno è un designer e decoratore, la nonna è una ricamatrice d’oro e il padre è un intagliatore del legno per la marina.
Nel 1880, entrò nella scuola di belle arti di Marsiglia e continuò la sua formazione lì fino al 1884-1885. Fece un breve soggiorno a Genova nel 1884. Nel 1890 visse a Parigi quando lo stile moderno ebbe un grande successo con i manifesti di Mucha. Lavora nella capitale sotto la direzione di Jules Chéret che lo addestra nell’arte litografica.
Al suo ritorno a Marsiglia, aprì il suo primo laboratorio sulla banchina del canale, attualmente sul campo Jean-Ballard. I suoi vicini sono Alfred Casile, Valère Bernard, René Seyssaud, Joseph Garibaldi ed Eugène Giraud.
Ha avuto successo con un poster che ha prodotto nel 1899 per il 25 ° centenario della fondazione di Marsiglia, dove rappresentava la leggenda di Protis e Gyptis, che viene mostrato con il copricapo e la ricca collana di corallo indossata dal Lady of Elche, busto di calcare scoperto il 4 agosto 1897 vicino ad Alicante (Spagna).

 

 

 

 

info icona

Informazioni gratuite

Richiedi informazioni su pittori ed opere dell '800 e '900 ligure.

icona valutazioni

Autenticazioni

Richiedici una Autentica del dipinto

Protected by Copyscape Web Plagiarism Detector
eiro icona

Vendite

La nostra esperienza per una vendita sicura e vantaggiosa