CRESSINI CARLO

 

1064.jpg

 

Genova 1864 – Milano 1938

 Cressini Carlo pittore che ha operato in Liguria

Nativo di Genova frequentò l’Accademia Albertina di Torino sotto la guida di Enrico Gamba per poi perfezionare gli studi a Milano all’Accademia di Brera dove ebbe come insegnante Giuseppe Bertini.

E documentata la sua partecipazione per un decennio dal 1880 al 1890 alle esposizioni organizzate dalla Società di Belle Arti di Genova.

Per raffigurare i suoi soggetti preferiti, dapprima paesaggi lacustri e poi  dalla fine dell’Ottocento di vedute montane, per l’esecuzione di quest’ultime spesso adottò con abilità e perizia la tecnica divisionista.

Fu anche abile incisore e fece parte dell’Associazione Italiana Acquafortisti e Incisori fondata da Carlo Carrà e Arturo Tosi.

E’ documentata nel 1896 la partecipazione alla Triennale Torinese nella sezione dedicata dal Club Alpino Italiano alla pittura di vedute di alta montagna.

E altresì documentata la sua presenza come incisore a Londra nel 1916 alla rassegna organizzata dall’Associazione Incisori, presentando le opere “Balaustra di casa Visconti” e “L’ingresso della Villa Giovio”.

Oltre al paesaggio apprezzate sono anche le sue opere dedicate alla ritrattistica senza tralasciare le composizioni e natura morta.

Sue opere sono conservate presso le Gallerie d’Arte Moderna di Lima (Perù), Milano e Roma.

info icona

Informazioni gratuite

Richiedi informazioni su pittori ed opere dell '800 e '900 ligure.

icona valutazioni

Autenticazioni

Richiedici una Autentica del dipinto

Protected by Copyscape Web Plagiarism Detector
eiro icona

Vendite

La nostra esperienza per una vendita sicura e vantaggiosa