CALDANZANO GIGI

CALDANZANO GIGI - PITTORILIGURI.INFO

 

Genova 1921 – Borghetto Santo Spirito (SV) 2008

 

Caldanzano Gigi (Luigi) pittore ligure

Figlio d’arte, il padre Luigi Enrico fu un celebre cartelloni­sta nel primi anni del Novecento.
Si trasferisce giovanissimo nel savonese. Il suo primo incontro importante è con Mario Gambetta.

Nel 1937, proprio Gambetta è parte di una giuria che deve giudicare le capacità artistiche del giovane pittore. Nasce co­sì il sodalizio con il pittore d’origine romana. Immediatamente

dopo entra in contatto con l’ambiente futurista savone­se che annoverava talenti come Farfa e Acquaviva.

Si allontana progressivamente dal futurismo per riavvicinarsi ai temi della natura e approdare al gruppo del “ Cavallino Rosso”, nel 1948.
Il “’Cavallino rosso” nasce dalla collaborazione tra Caldanzano, ­Mario Bonilauri, Gian Mario Pollero e Achille Cabiati e sotto la guida del critico Franco Dante Tiglio.
Questi anni coincidono con la nascita e lo sviluppo di una delle tematiche cui il Maestro resterà più legato: un mondo di provincia esaminato e ritratto con una sottile vena ironica.

Comincia in quegli anni l’amore per Il tema della vita di provincia che caratterizzerà Caldanzano per tutta la sua carriera.

Gli artisti tengono alcune mostre di gruppo, ma il gruppo si scioglie dopo pochi mesi.

Caldanzano si avvicina poi all’arte della ceramica, pratica­ta a Pozzo Garitta di Albissola intorno agli artisti che cel­ebrano, insieme a Tuilio d’Albisola, la rinascita di quell’antica forma di artigianato.

Caldanzano, pur lontano dagli interessi per le avanguar­die, diviene a tutti gli effetti uno dei protagonisti della stagione albisolese degli anni Cinquanta e Sessanta capitanata da Lucio Fontana.

 

info icona

Informazioni gratuite

Richiedi informazioni su pittori ed opere dell '800 e '900 ligure.

icona valutazioni

Autenticazioni

Richiedici una Autentica del dipinto

Protected by Copyscape Web Plagiarism Detector
eiro icona

Vendite

La nostra esperienza per una vendita sicura e vantaggiosa